Calciomercato estero, Giroud: “Stavo per lasciare il Chelsea”

Si muove anche il calciomercato estero: l’attaccante francese Olivier Giroud resterebbe al Chelsea, dopo un tentativo di lasciare la squadra, risalente al gennaio 2020. Corteggiato fortemente da Inter e Lazio, oggi, dopo il lockdown da emergenza Covid19, è più che mai convinto di aver preso la decisione giusta, ripensandoci. Questo, sia per sè, sia per la sua famiglia. Il valore di mercato della punta centrale del club inglese si aggirerebbe attorno ai 7 milioni di euro.

Calciomercato estero, le dichiarazioni di Giroud ai canali ufficiali del Chelsea

A posteriori, dunque, con l’insorgenza della pandemia da coronavirus e la correlata crisi, il bomber francese del Chelsea sente di aver fatto la cosa più giusta, almeno in questo preciso momento storico. A tale proposito, il classe 1986 avrebbe rilasciato ai canali nazionali della propria squadra la dichiarazione che segue:“Sarei dovuto partire a gennaio perché non giocavo molto e avevo bisogno di più tempo in campo per essere convocato dalla Francia per Euro 2020. Ho quasi lasciato i Blues, ma penso davvero che Dio abbia voluto che restassi al Chelsea. Il direttore mi disse che non poteva lasciarmi andare perché non aveva nessuno per sostituirmi”.

“Tutti sanno cosa è successo, quindi non ci ripenso, ma Frank Lampard mi ha parlato privatamente e mi ha detto che mi avrebbe dato più occasioni: ha mantenuto la parola, ciò che era importante per me era dimostrargli che poteva contare su di me quando chiamato in causa. Ho semplicemente colto l’occasione e ripagato la fiducia che l’allenatore aveva riposto in me.  Ecco perché alla fine il club mi ha offerto la possibilità di continuare il mio cammino qui e ho accettato immediatamente perché mi piace qui. Voglio continuare a vincere trofei e voglio continuare a dimostrare a Lampard che può contare su di me. Inoltre, con l’intera situazione di blocco per il coronavirus, non mi sentivo davvero a mio agio con l’idea di trasferirmi all’estero e sradicare la mia famiglia: penso molto alla nostra qualità della vita e qui è ottima”.

Pubblicato da Ilaria Grasso

Medico, con la passione per la scrittura e la comunicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti