Calciomercato Inter, la difesa di Conte nel mirino di mezza Europa

Antonio Conte e l’Amministratore Delegato Beppe Marotta saranno chiamati ad un lavoro super per far resistere molti giocatori importanti in casa Inter tentati dai possibili richiami delle big d’Europa nella prossima sessione estiva di calciomercato. Su tutti, ovviamente, l’attaccante argentino Lautaro Martinez, decisamente nel mirino del Barcellona del connazionale Leo Messi. L‘Inter, infatti, dovrà resistere agli attacchi dei principali club europei anche per quattro dei suoi difensori.

L’olandese Stefan De Vrij, arrivato due stagioni fa, è finito anche lui nel mirino del Barcellona. I blaugrana, infatti, dopo aver fallito l’assalto a Matthijs De Ligt, sarebbero alla ricerca di un difensore di livello internazionale e, il ventottenne olandese ex Lazio potrebbe essere il profilo giusto per giocare al fianco di Gerard Piquè. Capitolo a parte, invece, per Diego Godin. L’uruguayano, infatti, dopo essere arrivato con grandi prospettive lo scorso anno dall’Atletico Madrid a parametro zero, ha deluso. Conte, nelle ultime uscite, spesso ha fatto a meno di lui, così per l’esperto difensore si potrebbero aprire le porte dell’addio dopo una sola stagione in Italia.

Calciomercato Inter, il Manchester United su Skriniar ed il Real Madrid su Bastoni

Anche per Milan Skriniar, difensore arrivato dalla Sampdoria nel 2017, sarebbero risuonate le sirene di una big europea. Secondo quanto riferito dalla Gazzetta dello Sport, infatti, sul venticinquenne slovacco ci sarebbe il Manchester United in Inghilterra. I Red Devils avrebbero avviato diverse volte contatti con l’Inter, che giudica Skriniar cedibile per non meno di 50 milioni di euro.

Nel mirino di una big spagnola ed europea, il Real Madrid, sarebbe finito anche il giovane Alessandro Bastoni. L’ex Atalanta, lo scorso anno in prestito al Parma, sarebbe infatti entrato tra i titolari di Antonio Conte. Le merengues di Zinedine Zidane, così, lo avrebbero inserito nella lista della spesa dopo l’annata deludente di Eder Militao, arrivato a suon di milioni la scorsa estate dal Porto e protagonista di una stagione al di sotto delle aspettative.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti