Calciomercato Inter, Marotta decide il futuro di due calciatori

.Mentre il campionato di calcio resta in attesa della ripresa, ferverebbero i preparativi di calciomercato in casa Inter per potenziare la rosa dei giocatori per l’anno prossimo. Come riportato da Tuttosport, il Cagliari non rinnoverebbe infatti il prestito del centrocampista belga Radja Nainngolan per il prossimo campionato. Dunque in casa nerazzurra, si cercherebbe di monetizzare, inserendo l’ex nerazzurro nella trattativa con la Fiorentina, per arrivare, magari, a Federico Chiesa.

Se non si dovesse concretizzare l’accordo con la dirigenza viola, non sarebbe detto che per l’anno prossimo Nainngolan non possa giocare come perno basso del  centrocampo di Antonio Conte, che avrebbe più volte richiesto all’Amministratore Delegato Beppe Marotta,  quel tipo di  giocatore, individuato in passato in Arturo Vidal. Viste le difficoltà per il cileno del Barcellona, in casa nerazzurra si potrebbe così decidere di rilanciare in quel ruolo il belga.

Calciomercato Inter, trovato l’accordo con il giovane greco Vagiannidis: Conte deciderà il futuro del terzino greco

Altro fronte caldo, come riportato da Tuttosport, sempre in casa nerazzurra, sarebbe il terzino destro Georgios Vagiannidis. In forza al Panathinaikos, il classe 2001 avrebbe annunciato al suo allenatore Donis di non voler rinnovare il contratto in scadenza a giugno 2020. Marotta, l’Amministratore Delegato dell’Inter, si sarebbe mosso in anticipo. Il dirigente nerazzurro, infatti, avrebbe proposto al giocatore un contratto di 5 anni a 500 mila euro netti a stagione. Nel mentre, invece, 400 mila andranno ai greci come premio formazione.

Dunque i nerazzurri avrebbero sbaragliato la concorrenza di altre squadre interessate al giovane calciatore greco come BarcellonaManchester City, Monaco e Borussia Dortumund. Vagiannidis sarebbe molto apprezzato anche dal tecnico nerazzurro Antonio Conte, che si ritroverà così a decidere se inserirlo subito in prima squadra oppure se mandarlo in prestito a farsi le ossa. In questo modo il giovane greco potrebbe crescere con calma e tornare in nerazzurro più maturo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti