Calciomercato Inter, si decidono le sorti di un giovane terzino

L’Inter dovrà decidere cosa farà del giovane terzino Georgios Vagiannidis, del Panathinaikos, nella prossima sessione di calciomercato. I nerazzurri, infatti, sarebbero riusciti ad accaparrarsi il classe 2001 e a stabilire un contratto che lo leghi alla squadra per ben cinque anni. Ora avrà due opzioni: mandarlo in prestito oppure tenerlo. Il giovane giocatore rappresenta un autentico gioiello per il futuro del club di Suning.

Georgios Vagiannidis, è uno dei migliori talenti del settore giovanile del Panathinaikos e uno dei più considerati in patria nella sua fascia d’età. L’ultima volta che nel club nerazzurro si è registrata la presenza di un giocatore greco è stato 18 anni: si trattava di Grigoris Georgatos, che peraltro non lasciò di sé un ricordo particolarmente brillante.

Calciomercato Inter, il giovane terzino Vagiannidis arriva nel club nerazzurro dopo il mancato rinnovo con il Panathinaikos

Il classe 2001, già apprezzatissimo anche nella sua terra d’origine, non ha ottenuto il rinnovo del contratto da parte della società greca di appartenenza. La sua crescita professionale è stata accelerata all’improvviso proprio grazie a due figure come Marotta ed Ausilio, che si sono accorti del suo talento osservandolo attentamente da alcuni mesi a questa parte. Vagiannidis ha compiuto il suo percorso formativo calcistico nelle giovanili del Panathinaikos. Già nel 2012, il club di Atene gli concesse una grande opportunità, dopo aver constatato le sue qualità sulla fascia destra difensiva. In questa zona di campo, il giovane terzino riesce ad offrire il meglio di sé.

Le sue doti maggiori sono quella di sfruttare la velocità e di dimostrare dei discreti tempi di inserimento, mostrando soprattutto grandi capacità nella difesa. Il neo-acquisto dell’Inter ha disputato quasi tutta la stagione con l’Under 19 della società ateniese e i risultati sono stati eccellenti. In quindici presenze di campionato ha realizzato quattro reti, dato decisamente positivo per un terzino ai suoi esordi. Il 16 febbraio 2020, Vagiannidis ha ricevuto un’altra grande opportunità, questa volta in campionato: contro il Panetolikos è infatti uno dei titolari e nei 61 minuti che lo vedono protagonista assoluto, segna addirittura un goal e fornisce un assist importante, uscendo poi tra gli applausi del pubblico al momento della sua sostituzione.

Pubblicato da Ilaria Grasso

Medico, con la passione per la scrittura e la comunicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti