Calciomercato Juventus, in corsa per Emerson ed Arthur

Emerson Palmieri apre all’Italia e ad un possibile approdo alla Juventus nella prossima sessione di calciomercato. Un suo ritorno sarebbe possibile per sua stessa ammissione a SKY Sport. Il terzino aggiunge poi comunque di essere felice nel Chelsea, con il quale la presenza di un contratto lo renderebbe decisamente tranquillo. Nel caso in cui tornasse in Italia, troverebbe ben due grandi squadre a contenderselo, vale a dire l’Inter e proprio i bianconeri. I due club lo osserverebbero da tempo e avrebbero sempre espresso una profonda stima nei suoi riguardi.

E a proposito degli allenatori delle due squadre, Emerson avrebbe dichiarato: “Ho imparato tante cose da Conte, ha dimostrato di essere un allenatore fantastico. Ma mi ha dato più Sarri, abbiamo lavorato di più insieme. Con Maurizio c’era poco rapporto fuori dal campo, ma è una bellissima persona, con un cuore gigantesco”. E il classe 1994 piacerebbe moltissimo a Sarri come pure alla Juventus, che si starebbe muovendo da tempo per portarlo nel club. La cifra fissata dal Chelsea per la sua cessione è non inferiore a 40 milioni di euro. Ci sarebbe però determinazione anche da parte dell’Inter, che ambirebbe ad Emerson come pure al giovane Junior Firpo, mancino classe ’96 del Barcellona, che potrebbe rientrare nell’operazione Lautaro Martinez.

Calciomercato Juventus, si insiste per Arthur. L’attesa non può però durare in eterno

L’attesa di Arthur comincerebbe a diventare pesante e i bianconeri non possono aspettare in eterno che il classe 1996 del Barcellona prenda la sua decisione definitiva. Neppure i blaugrana possono ancora attendere, spostando così l’asse di affari su due calciatori del club juventino che vorrebbe acquisire: si tratterebbe di Miralem Pjanic e Mattia De Sciglio. Quest’ultimo  avrebbe raffreddato di recente la pista Barcellona, mentre nelle ultime ore si sarebbe rifatto sotto in maniera massiccia nei suoi confronti il Paris Saint-Germain. I francesi, che potrebbero avere in panchina Massimiliano Allegri il prossimo anno, stimerebbero l’esterno che potrebbe passare in Francia per una decina di milioni di euro.

Sono giorni decisivi per sbloccare l’affare Arthur, e se la Juventus continua a fare la corte al giocatore, in Spagna s’aspettano che i blaugrana passino alla “fase due”, spiegando allo stesso che l’intenzione per il futuro è quella di puntare su Pjanic più che su di lui. Il brasiliano lo avrebbe già capito e ci sarebbe rimasto male, tanto da irrigidirsi, ma probabilmente sentirselo dire di persona, magari da dirigenti e allenatore insieme, potrebbe avere un altro effetto. È quello che si augurerebbero Juventus e Barcellona.

 

 

Pubblicato da Ilaria Grasso

Medico, con la passione per la scrittura e la comunicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti