Calciomercato Milan, occhi puntati su Alvaro Morata

Il club rossonero si prepara a sbrigare un affare assai prestigioso, l’acquisto di Alvaro Morata. L’attaccante dell’Atletico Madrid, in prestito dal Chelsea, rientrerebbe nella lista dei desideri del Milan. La società calcistica avrebbe stanziato per il suo ingaggio una cifra pari a 10 milioni di euro.

Il classe 1992 sarebbe il primo obiettivo per rinforzare la fascia di attacco. Solo alcuni giorni fa ci sarebbe stata una cena tra il giocatore spagnolo ex Juventus e l’amministratore delegato Marco Fassone e il direttore sportivo Massimiliano Mirabelli. L’esito dell’incontro sarebbe stato più che positivo: Morata avrebbe espresso dichiaratamente il suo desiderio di tornare in Italia. Questo, secondo quanto riportato da Tuttosport.

Calciomercato Milan, due strade per Alvaro Morata

L’attaccante del Chelsea in prestito al club spagnolo, con un contratto che prevede la possibilità di riscatto, si sarebbe mostrato entusiasta di approdare a Milano, memore della positiva pregressa esperienza in casa Juventus.

E sarebbero due le possibili strade del Milan per arrivare a Morata: la prima potrebbe consistere in uno scambio alla pari che coinvolgerebbe Gianluigi Donnarumma. I Blues, infatti, non avrebbero mai fatto mistero di gradire il portiere partenopeo.

L’altra strada sarebbe invece investire 60 milioni sul classe 1992. Entrambe le ipotesi sarebbero attualmente al vaglio dei rossoneri, dal momento che la suddetta cifra potrebbe essere ricavata da tutti gli esuberi attualmente presenti in rosa.

Calciomercato Milan, per Morata si punta anche sulle cessioni

Due sono i nomi che si fanno riguardo a possibili cessioni: il primo è il nome di Nikola Kalinic, sempre più proiettato verso il Real Madrid. L’altro nome è quello di Carlos Bacca, la cui vendita potrebbe fruttare al Milan un introito pari a 15 milioni di euro.

Tutte strategie, dunque, per arrivare ad Alvaro Morata: la punta dell’Atletico Madrid avrebbe letteralmente stregato il tecnico Gennaro Gattuso.

La sentenza del TAS ha consentito la riammissione del Milan in Europa ribaltando completamente il precedente verdetto emesso dalla UEFA. In questo modo si otterrebbe finalmente lo sblocco del mercato in entrata della società rossonera e l’allenatore potrebbe concretizzare il sogno di un grande bomber in squadra.

Pubblicato da Ilaria Grasso

Medico, con la passione per la scrittura e la comunicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti