Calciomercato Torino, occhi puntanti su Joao Pedro

In mancanza di calcio giocato gli sforzi delle squadre di calcio sono concentrati a migliorare le rose in vista del prossimo anno. Sarebbe’ questo il caso del Torino che, fresco dell’arrivo del nuovo Direttore Sportivo Vagnati, starebbe cercando di bruciare la concorrenza nella prossima sessione di calciomercato ed arrivare al brasiliano del Cagliari Joao Pedro. L’operazione era stata tentata già lo scorso anno senza esito, ma il rendimento ottenuto dal giocatore in questo scorcio di campionato, con ben 16 reti in 25 partite, avrebbe convinto il club granata a rinnovare gli sforzi per farlo approdare a Torino. In granata potrebbe integrarsi a pennello con il capitano Andrea Belotti  formando un tandem di attacco di tutto rispetto.

Come riporta il quotidiano sportivo Tuttosport il neo Ds granata sarebbe in contatto con l’entourage del giocatore. Il brasiliano già l’anno scorso aveva dato segnali positivi riguardo ad un suo trasferimento dal Cagliari al Torino. L’attaccante brasiliano classe 92 sarebbe attenzionato anche da squadre estere. Quella dei granata, però, sembrerebbe un’ offerta più appetibile e gradita.

Calciomercato Torino, si pensa anche ai rinnovi in vista della prossima stagione

In vista del rafforzamento futuro della squadra Vagnali starebbe lavorando anche sui rinnovi. Alcuni membri della rosa granata, infatti, sono vicini alla loro scadenza del contratto. Due di questi riguarderebbero senz’altro i due terzini della squadra granata. Si tratterebbe infatti dell’ex Inter e Genoa, l’argentino Cristian Ansaldi, e dell’ex Lazio e Fiorentina Lorenzo De Silvestri.

Come riporta la Gazzetta dello sporti due esterni sono in scadenza di contratto al 30 giugno. Ma le parole del Presidente Urbano Cairo sarebbero state abbastanza chiare: i contatti per il prolungamento dei contratti erano già posti in essere già prima dello scoppio della pandemia. Quindi il destino dei due giocatori sembrerebbe confermato nonostante le possibili sirene di altre squadre nei riguardi di due giocatori che ricoprono un ruolo molto richiesto.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti