Cessione Livorno Calcio, il legale italiano di Majd Yousif avrebbe rassegnato le dimissioni.

La Livorno calcistica è col fiato sospeso dopo aver appreso la notizia dell’irruzione della polizia olandese negli uffici di proprietà di Majd Yousif. Imprenditore libano-olandese, attuale CEO di Sharengo, era anche interessato alla società labronica. Ci si interroga così su cosa succederà nelle prossime ore. Intanto alcune pagine social intorno all’orbita amaranto, tra cui LivornoLive.it, avrebbero dato la notizia delle dimissioni del legale italiano di Yousif.

Certo è che se venisse confermata la notizia dell’arresto di Yousif, dopo che lo stesso Presidente Spinelli si era detto in attesa di notizie, sarebbe un brutto colpo per la trattativa di cessione della società labronica. In questi casi il condizionale è d’obbligo per lo meno in attesa di notizie più concrete.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti