Inter, ecco le richieste di Edinson Cavani

L’Inter ha ceduto la scorsa settimana Mauro Icardi al Psg. L’argentino, dopo il prestito, è diventato a tutti gli effetti un calciatore dei francesi per 50 milioni di euro più bonus. Così, adesso, in casa nerazzurra, si starebbe cercando un’alternativa. L’Amministratore Delegato Beppe Marotta, infatti, potrebbe perdere in estate altri tre pezzi dell’attacco del tecnico Antonio Conte.

Il primo, potrebbe essere Lautaro Martinez, sempre nel mirino del Barcellona. Da definire, invece, il futuro di Alexis Sanchez e Sebastiano Esposito: il cileno, infatti, dovrebbe tornare per fine prestito al Manchester United, mentre il secondo, vista la giovane età ed un talento cristallino che rischierebbe di soffocare in nerazzurro, potrebbe andare a fare esperienza in prestito.

Inter, Cavani il prescelto come spalla ideale di Romelu Lukaku nella formazione di Antonio Conte

Così, secondo quanto riferito dal Corriere dello Sport, il profilo giusto come spalla di Romelu Lukaku in vista della prossima stagione, in casa Inter, potrebbe essere quello di Edinson Cavani. L’esperto uruguayano ex Napoli, infatti, lascerà proprio i francesi del Psg in estate per scadenza contratto e potrà accasarsi in un altro club a parametro zero. Nei mesi scorsi era stato cercato con insistenza dall’Atletico Madrid allenato dall’ex centrocampista nerazzurro Diego Simeone.

Il “Matador”, dal canto suo, avrebbe già avanzato le proprie richieste alla dirigenza dell’Inter. L’entourage del calciatore, infatti, avrebbe richiesto un ingaggio da 12 milioni di euro a stagione, ossia quanto percepito in queste ultime stagioni in Francia.

Intanto Marotta smentisce il possibile addio al club nerazzurro

Nel frattempo, nella giornata di ieri, erano circolate voci di un possibile addio a fine stagione dell’Amministratore Delegato Beppe Marotta. Secondo alcuni, infatti, l’uomo mercato interista era stressato dalla pressione e desideroso di tornare possibilmente alla Juventus. Nella giornata odierna, però, come riportato dal giornalista Gian Luca Rossi sul proprio profilo Twitter, lo stesso Marotta avrebbe smentito la notizia, etichettandola come “fake news”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti