Crea sito

Inter, sfida con la Juventus per Tonali

Sandro Tonali sarebbe il primo nome sulla lista del DS dell’Inter, Piero Ausilio, per rinforzare il centrocampo. Per arrivare al giovane talento di Lodi ci sarebbe da battere la concorrenza della Juventus. L’interesse dei nerazzuri non è mai stato un mistero, già nello scorso mercato di riparazione, la dirigenza dell‘Inter avrebbe sondato il terreno per assicurarsi Tonali.

Ausilio, attraverso le telecamere di Sky Sport, avrebbe dichiarato che Tonali sarebbe per l’Inter un obiettivo concreto. Sicuramente il tesoretto ereditato dalle casse del club di Viale della Liberazione dopo la cessione di Icardi al PSG, avrebbe rinforzato il bilancio nerazzurro. Ora l’Inter potrebbe investire sul mercato in maniera più serena per raggiungere i suoi obiettivi.

Sandro Tonali sarebbe l’innesto ideale per la mediana dell’Inter. Un misto di tecnica e grinta, dotato di un’ottima  visione di gioco, atletismo e fisicità, paragonato dagli addetti ai lavori ad un mix tra Andrea Pirlo e Gennaro Gattuso. Il suo acquisto permetterebbe ad Antonio Conte di formare un centrocampo di giovani e validissimi talenti, tutti nel giro della Nazionale italiana, insieme a Stefano Sensi e Nicolò Barella .

La Juventus sfida l’Inter per Tonali

La Juventus, tuttavia, non avrebbe mai negato l’interesse per il centrocampista del Brescia. Forte del suo status di leader incontrastata della Serie A da molti anni a questa parte, farebbe leva sul suo appeal per convincere Tonali. Potrebbe essere un forte condizionamento, però, l’esubero di giocatori con ingaggi alti. La Juventus per ovviare al problema dell’alto monte ingaggi, si starebbe muovendo anche con il mercato in uscita.

L’agente di Tonali, l’avvocato Bozzo, godrebbe di ottimi rapporti con entrambe le dirigenze, e sarebbe in attesa che la trattativa entri nel vivo per assegnare le prestazioni del suo assistito al miglior offerente. Per Tonali, questa stagione, la prima in serie A, 23 presenze ed una sola rete, il capolavoro su punizione contro il Genoa.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: