Inter, si valuterebbe un nuovo prestito di Alexis Sanchez

In previsione della sessione estiva di calciomercato, per l’Inter si fa sempre più concreta la possibilità di un rinnovo del prestito di Alexis Sanchez dal Manchester United. Questo, secondo quanto riferito da Tuttosport. Chiaramente, pure se il rinnovo del prestito fosse concesso, probabilmente non avverrebbe nelle stesse condizioni. Nella stagione corrente, infatti, l’ingaggio dell’attaccante cileno è stato pagato per più della metà dell’importo proprio dai Red Devils. Quest’ultimo avrebbe versato 7 milioni di euro, mente l’Inter “solo” 5 milioni.

Si escluderebbe che la situazione possa ripetersi nella stessa maniera. Il classe 1988 è il miglior marcatore di tutti i tempi della Nazionale cilena, con 43 reti segnate e 132 apparizioni complessive. Sanchez è un talento precoce che eccelle nel dribbling e nello scatto. Ha giocato nel River Plate, nell’Udinese, nel Barcellona, nell’Arsenal e nel Manchester United, che lo ha prestato appunto all’Inter secondo le suddette modalità.

Inter, Sanchez a proposito di Mourinho: “Mi ha tolto la gioia”

Dal canto suo l’attaccante dei nerazzurri avrebbe lanciato accuse pesanti, ai microfoni della BBC, nei confronti di Josè Mourinho, ex allenatore nerazzurro e del Manchester United, accusandolo di non avere fatto emergere a dovere le sue potenzialità. Ecco la sua dichiarazione: ” A volte non ho giocato, poi l’ho fatto, poi ero di nuovo fuori e come giocatore perdi fiducia, ogni giocatore così facendo perde la sua sicurezza. A poco a poco si è creata un’atmosfera che non era salutare. A volte giocavo bene, segnavo, ma lui poi mi escludeva. Io mi ripetevo sempre che amavo il calcio. Gioco con il pallone da quando ho 5 anni, e se mi tolgono la palla è come se mi togliessero l’allegria. Io sono così”.

Il fatto di non essersi sentito valorizzato nel giusto modo, potrebbe incidere significativamente sulle scelte professionali future di Sanchez. Il calciatore, comunque, avrebbe poi definito il tecnico portoghese “uno dei migliori allenatori del mondo”.

 

 

 

 

 

Pubblicato da Ilaria Grasso

Medico, con la passione per la scrittura e la comunicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti