Juventus alla ricerca di nuovo attaccante per il dopo Higuain

La Juventus è già al lavoro nel caso fosse confermato l’addio da parte di Gonzalo Higuain nella prossima estate. Così i bianconeri guarderebbero nuovamente in casa Napoli. L’obiettivo del club bianconero sarebbe Arkadiusz Milik. Per il classe 1994 il contratto con i partenopei scadrebbe nel 2021. Quella dell’attaccante polacco risulterebbe una scelta assai vantaggiosa, sia perché ha sei anni di meno rispetto ad Higuain e, dato non trascurabile, per il suo engagement nettamente inferiore. Meno di 2 milioni annuali contro i 5,5 milioni del Pipita. Questo secondo quanto riportato da Tuttosport. Il fuoriclasse argentino ha fatto rientro a Torino da poche ore, ed ora la squadra è finalmente al completo. Ma si mostrerebbe insofferente e nervoso. Lo aspettano due settimane di quarantena per niente facile, specialmente perché sarà in compagnia della sua profonda inquietudine e dei dubbi sul futuro calcistico.

Il bomber è tornato dal Sudamerica dopo 57 giorni. Il lungo soggiorno in terra nativa è stato motivato principalmente dalla grave situazione di famiglia che ha alle spalle: la madre Nancy è reduce da una malattia molto seria. Tutto questo non farebbe che appesantire lo stato d’animo già cupo del Pipita, che però ha fatto la scelta migliore, tornando in Italia senza gesti eclatanti e polemiche. Nel frattempo il classe 1987 si è messo a completa disposizione di Maurizio Sarri per riprendere al meglio gli allenamenti. L’obiettivo più grande, al momento, è portare a termine questa stagione non facile, soprattutto per la pandemia da Covid-19.

Juventus, la vita dopo Higuain: l’uomo giusto arriverebbe ancora Napoli

Arkadiusz Krystian Milik, detto Arek Miliksembrerebbe il giusto erede del campione argentino. Il suo compenso relativamente basso ne renderebbe possibile la convivenza con lo stesso Cristiano Ronaldo. Formatosi calcisticamente in Polonia, nel 2015 è diventato per la sua nazione il testimonial ufficiale del videogioco si simulazione calcistica FIFA 16, accanto a Lionel Messi, entrambi sulla copertina del gioco. Prima punta mancina, il bomber del Napoli possiede un tiro potente ed è abile nei tiri di testa. Caratteristiche tecniche che piacciono alla Juventus come allo stesso Sarri.

Sempre secondo quanto riferito da Tuttosport sarebbero già stati avviati dei contatti da parte del club bianconero e, malgrado l’entusiasmo mostrato da parte di Milik, sul fronte dei partenopei ci sarebbe però da trattare. La richiesta sarebbe di almeno cinquanta milioni di euro e l’inserimento di contropartite tecniche sarebbe reso complicato non poco dagli stipendi dei giocatori juventini. Il maggior inidiziato, comunque, sarebbe il difensore argentino di rientro dal Genoa Cristian Romero. Su Milik, inoltre, ci sarebbe anche il Milan.

Pubblicato da Ilaria Grasso

Medico, con la passione per la scrittura e la comunicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti