Juventus, diverse le trattative di mercato con il Barcellona

La prossima sessione estiva potrebbe vedere un vero e proprio asse di mercato tra Juventus e Barcellona. Un sistema che ricorderebbe molto da vicino i meccanismi dell’NBA. Gli scambi di giocatori, nella massima lega di basket americana, sono infatti molto diffusi. Serie di scambi a catena, comunque, non sono neppure così rari nel calcio. Certo, però, mai di una tale portata. Su SKY Sport il Direttore Sportivo bianconero Fabio Paratici, una settimana fa, aveva già dato delle anticipazioni a riguardo.

Sarebbe un’operazione eccezionale, quella tra Barcellona e Juventus nella prossima sessione di mercato, andando a coinvolgere ben tre giocatori per squadra. I nomi in questione sono quelli di Arthur-Pjanic, Semedo, Todibo, De Sciglio, Rugani e con tutta probabilità anche Romero. Neppure l’Inter sembra indifferente a queste strategie e avrebbe in serbo di attuarne di proprie. Decisivi, comunque, saranno i prossimi giorni. Lo scambio tra il centrocampista brasiliano e quello bosniaco sarebbe già nei piani da diversi giorni, ma il giovane catalano avrebbe più volte detto di non voler lasciare la Spagna.

Mercato Juventus, tanti i nomi in ballo con il Barcellona la prossima estate

Su Nelson Semedo, invece, ci sarebbe da registrare il forte interessamento del Manchester City, con la possibilità di uno scambio con l’ex bianconero ed interista Joao Cancelo. Jean Clair Todibo, giovane difensore francese, è approdato in prestito allo Schalke 04 rifiutando il Milan: i rossoneri, però, potrebbero essere una forte concorrenza per la Vecchia Signora nella corsa al calciatore. De Sciglio è spesso stato accostato in uscita dalla Juventus con direzione Psg, ma i francesi sembrano aver affievolito il loro interesse.

Rugani, invece, resterebbe nel mirino della Roma per la possibile sostituzione di Chris Smalling, il cui riscatto dal Manchester United sarebbe molto difficile. L’argentino Romero, invece, arriverà in bianconero dopo il prestito biennale al Genoa, ma non sembrerebbe destinato a restare alla corte del tecnico bianconero Maurizio Sarri.

Pubblicato da Ilaria Grasso

Medico, con la passione per la scrittura e la comunicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti