Juventus, è lotta aperta sul mercato per due difensori

Per Maurizio Sarri il difensore brasiliano Alex Sandro sarebbe intoccabile: in caso di sua cessione il tecnico della Juventus potrebbe restarci molto male. Il difensore verdeoro infatti sembrerebbe essere diventato indispensabile per la squadra, dal momento che su 37 partite ne ha saltate solamente sei. Sarebbe dunque evidente come Sarri non possa più farne a meno, ma nulla è improbabile. Nemmeno la sua cessione. Più di una le squadre che vorrebbero il classe 1991 e si tratterebbe di nomi davvero importanti.

In corsa ci sarebbero, infatti, Manchester United e Paris-Saint-Germain su tutte. Una sua cessione consentirebbe un risparmio neppure poco considerevole alla Juventus, dal momento che il peso di Alex Sandro è pari a circa 10 milioni di euro lordi all’anno. Questo, fino al 30 giugno 2023. Il club bianconero sarebbe pronto a mettere il classe 1991 sul piatto nell’evenienza di uno scambio con Emerson Palmieri del Chelsea, secondo il Corriere dello Sport. In questo caso sarebbe opportuno però integrare con un contributo in denaro.

Juventus, Emerson Palmieri in cima alla liste dei desideri del club bianconero

Il calciatore italo-brasiliano continuerebbe infatti ad essere uno degli obiettivi più desiderati dalla Signora, che vorrebbe utilizzarlo per rinforzare la sua difesa. Il classe 1994 sarebbe dal canto suo, dopo le esperienze con il Palermo e la Roma, desideroso di tornare in Italia il prima possibile e quella con la Juventus potrebbe rappresentare l’occasione migliore, da prendere al volo, se si concretizzasse.

Analoga nei confronti del campione italo-brasiliano sarebbe la posizione dell’Inter che non avrebbe la minima intenzione di rinunciare alla corsa. I Blues, però, sono stati chiari e chiedono una cifra che non risulti inferiore ai 20 milioni di euro, senza sconti. Palmieri è però il pupillo del tecnico del Chelsea, Frank James Lampard Jr, che non avrebbe certo intenzione di lasciarlo andare via, ma come spesso accade nel calcio molto dipenderà dalle offerte puntate sul tavolino di Abramovich dai club interessati al campione.

Pubblicato da Ilaria Grasso

Medico, con la passione per la scrittura e la comunicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti