Milan, non solo Psg: anche Guardiola punta Bennacer

Ismael Bennacer, arrivato la scorsa estate dall’Empoli al Milan, sarebbe uno dei pezzi pregiati rossoneri in vista del prossimo mercato: l’algerino, infatti, dopo essere finito nel mirino del Psg, sarebbe seguito anche dal Manchester City dello spagnolo Pep Guardiola. Secondo quanto riferito da calciomercato.com, nel contratto fatto firmare la scorsa estate dai rossoneri all’ex empolese, ci sarebbe una clausola.

Leonardo ed il club francese, intanto, avrebbero avanzato una prima offerta. I 30 milioni arrivati da Parigi, però, sarebbero stati rispediti al mittente da Casa Milan. Sembrerebbe infatti che Bennacer sia valutato dal club rossonero almeno 50 milioni di euro. I rossoneri vorrebbero farne il perno del futuro per il centrocampo. In caso di cessione, però, l’algerino porterebbe una bella plusvalenza, visto che venne pagato 15 milioni un anno fa.

Milan, il Manchester City di Guardiola su Bennacer: nel contratto, però, ci sarebbe una clausola da 50 milioni di euro

RMC Sport avrebbe riferito che Pep Guardiola sarebbe totalmente innamorato del calciatore del Milan. Il tecnico spagnolo, tra l’altro, avrebbe preso primi contatti diretti proprio con il calciatore rossonero. Stefano Pioli attualmente, e l’eventuale arrivo di Ralf Rangnick, però, complicherebbero la trattativa.

Il ventiduenne ha vinto l’ultima Coppa d’Africa con l’Algeria ed è stato eletto miglior giocatore della competizione. Il tedesco del Lipsia, in caso di avvento in rossonero, avrebbe già chiesto di trattenere il centrocampista. Per Bennacer, in questa sua prima stagione con la maglia del Milan, 20 presenze in stagione senza mai trovare la via del gol e senza assist all’attivo.

Intanto nuovo infortunio per il difensore brasiliano Leo Duarte

Nel frattempo la squadra rossonera continua gli allenamenti in attesa di riprendere la stagione. Oggi è tornato a Milanello Zlatan Ibrahimovic. Nella seduta di ieri, intanto, nuove brutte notizie dall’infermeria. Il brasiliano Leo Duarte, arrivato la scorsa estate, dopo il brutto infortunio dello scorso inverno ha subito un nuovo incidente in allenamento. Da definire i tempi di recupero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti