Crea sito

Napoli, rinnovo in vista per il difensore Nikola Maksimovic

Arrivato al Napoli dal Torino, il difensore serbo Nikola Maksimovic si sta prendendo belle rivincite in azzurro. L’inizio di avventura, infatti, era stato piuttosto difficile, con gare spesso sbagliate che gli sono costate con il corso delle settimane la panchina. Anche in questa stagione, complice l’arrivo estivo dalla Roma del greco Kostas Manolas al fianco del senegalese Kalidou Koulibaly, per Maksimovic gli spazi sembravano restringersi. L’avvicendamento sulla panchina partenopea, con l’arrivo di Gattuso al posto di Ancelotti, e i diversi infortuni occorsi ai due titolari, però, avrebbero fornito una chance di rilancio all’ex granata.

Che, nelle due sfide di Coppa Italia, è stato tra i migliori del club azzurro. Così, il Presidente Aurelio De Laurentiis ed il Direttore Sportivo del Napoli Cristiano Giuntoli, avrebbero deciso di premiare Nikola Maksimovic, offrendogli il rinnovo di contratto. Come rivelato da Il Mattino, dunque, sarebbero in essere tra le parti trattative per estendere l’attuale accordo tra il difensore serbo e la società partenopea fino al 30 giugno 2024. La conferma sarebbe arrivata anche dal tecnico della Nazionale serba, che avrebbe dichiarato come Maksimovic dovrebbe restare a Napoli ancora a lungo.

Napoli, ieri sera la festa per la vittoria della Coppa Italia: acclamazioni e lacrime per Josè Callejon

Intanto la squadra ieri sera ha festeggiato in un noto ristorante della città la vittoria della Coppa Italia, dopo aver battuto in finale la Juventus ai rigori mercoledì scorso. Grande protagonista della serata lo spagnolo ex Real Madrid Josè Maria Callejon. L’esperto attaccante esterno, infatti, dopo sette stagioni potrebbe lasciare il club azzurro. Per Callejon, infatti, ci sarebbe il contratto in scadenza il prossimo 30 giugno ed al momento sembrerebbero non esserci margini per trattare il rinnovo. Il suo futuro potrebbe così prevedere un finale di carriera in patria, in Spagna, dove sulle sue tracce ci sarebbero Valencia e Siviglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti