Pandemia, convocati tutti i calciatori della Juventus: non rispondono Rabiot e Higuain

Dopo lo stop dovuto alla pandemia in corso e anche in vista di un’eventuale ripresa del campionato, sembrerebbero ricominciare gli allenamenti di calcio. Per questo motivo la Juventus avrebbe già convocato tutti i componenti della squadra e su undici chiamate soltanto due non avrebbero ancora ricevuto una risposta. Si tratterebbe nello specifico del francese Adrien Rabiot e dell’argentino Gonzalo Higuain. Questo secondo quanto si apprende da Tuttosport.

La mancata risposta dei due giocatori della Vecchia Signora non depone positivamente e l’emergenza Covid-19 potrebbe aver solo accelerato una rottura già caldeggiata precedentemente. Adrien Rabiot si starebbe comunque allenando in Costa Azzurra ma ci sarebbero forti probabilità che, guidato dalla madre Veronique, che è anche la sua agente, lo stesso stia strizzando l’occhio a qualche altra grossa squadra europea, prima fra tutte l’Everton di Carlo Ancelotti.

Pandemia, dopo lo stop solo Rabiot e Higuain non rispondono alla convocazione

La ripresa del campionato di calcio italiano sembra essere alle porte, e ci si incomincia ad allenare di nuovo. Questo è valido anche per Gonzalo Higuain, il quale avrebbe già ripreso a farlo a Buenos Aires. Al Pipita era già stato concesso dal club bianconero di rimanere alcuni giorni più in Argentina data anche la grave malattia che affligge la madre Nancy, ma nonostante questo ci sarebbero elementi che farebbero supporre un mancato rientro del fuoriclasse in Italia.

Potrebbe così essere molto probabile che, se Higuain tornerà alla Juventus, sarà solo per terminare la stagione calcistica corrente. Sarebbe infatti quasi sicuro che l’attaccante non rinnoverà il contratto con i bianconeri. Il campione argentino sarebbe infatti attratto dal ritorno in patria, dove lo aspetterebbe il  River Plate, come si apprende da La Gazzetta dello Sport. Questi giorni sarebbero decisivi per il Pipita, in vista di un’eventuale scelta definitiva.

Il 2021 sarebbe comunque l’ultimo anno con la società bianconera, come previsto dal contratto. Ma Higuain potrebbe decidere di chiudere prima, non essendo stato “accontentato” in relazione ad alcune richieste avanzate. Tutto è comunque ancora da vedere, e rientrato a Torino il Pipita si sottoporrà alla quarantena prevista, mentre la Signora sembrerebbe più che disposta ad attenersi ad una sua decisione finale.

 

Pubblicato da Ilaria Grasso

Medico, con la passione per la scrittura e la comunicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti